Gli stati iperandrogenici

{ITA} La comparsa dell’iperandrogenismo è un evento assai frequente e può presentarsi lungo tutto l’arco della vita fertile della donna. In genere si tende a minimizzare il disturbo e a risolverlo con l’uso di preparati estroprogestinici, ma molte insidie si possono nascondere nell’iperandrogenismo. Di fatto si deve sempre prestare attenzione a fare diagnosi di esclusione […]

Dienogest per la terapia medica dell’ endometriosi

{ITA} Il management dell’endometriosi nel lungo periodo è un importante obiettivo per il ginecologo poiché questa malattia, in assenza di un efficace trattamento, comporta un dolore pelvico persistente e ingravescente con conseguente peggioramento della qualità della vita della donna. A questo scopo, la terapia medica, oltre a valida alternativa alla chirurgia, trova indicazione nel trattamento […]

L’uso del DHEA in menopausa

Il deidroepiandrosterone (DHEA) viene tipicamente prodotto dalla ghiandola surrenale con modalità secretorie che variano nel corso della vita dell’uomo: con l’età adulta si raggiungono i massimi livelli ematici di DHEA e del suo analogo solfato (DHEAS), dopodiché (circa attorno ai 35 anni) inizia un lento declino delle quantità secrete, che porterà all’età di 70-80 anni […]

Progestinici e fibromatosi uterina

Il mioma uterino è la neoplasia uterina benigna più frequente; si sviluppa dalle cellule muscolari lisce che compongono il miometrio [1]. Lo si riscontra come reperto clinico, spesso occasionale, nel 30% delle donne al di sopra dei 35 anni d’età. Il fibroma uterino è solitamente asintomatico, ma nel 30% dei casi può essere causa di […]

Obesità e sindrome metabolica (sm): impatto endocrino-ginecologico in perimenopausa

Per obesità si intende una condizione clinica caratterizzata da un eccesso di massa grassa che produce un aumento di peso corporeo non normale. L’aumento di peso può determinarsi anche per altre cause, non dovute soltanto all’eccesso di massa grassa, ma alla presenza di ascite in caso di epatopatie o un aumento di massa magra nei […]

Metabolismo osseo nelle amenorree ipotalamiche da basso peso: il ruolo del trattamento con estroprogestinici

L’amenorrea ipotalamica (HA) è un’amenorrea secondaria senza apparenti fattori causali di tipo endocrino, sistemico-strutturali (neoplasie o traumi al SNC) o metabolici. E’ una forma di amenorrea puramente funzionale in cui la mancanza della mestruazione è dovuta all’alterata secrezione del GnRH ipotalamico stress-indotta con conseguente disregolazione nella secrezione ipofisaria delle gonadotropine che risulta in un’alterata funzione […]

Modificazioni della citologia cervicovaginale nella donna in menopausa e possibili trattamenti

Oggigiorno l’allungamento della vita media ha portato le donne a trascorrere una parte sempre maggiore della loro esistenza in età post-menopausale; l’età media della menopausa si colloca intorno a 51,6 anni, ed essendo attualmente attorno agli 86 anni la lunghezza della vita media della donna, ne consegue che le donne trascorrono un terzo della loro […]

La sindrome premestruale: clinica, fisiopatologia e indicazioni terapeutiche.

Introduzione Se già la letteratura antica con gli scritti di Plinio, Aristotele e Ippocrate faceva menzione di una serie di sintomi che affliggevano le donne in fase premestruale, non altrettanta consapevolezza è stata rivolta fin dall’inizio all’esistenza di una Sindrome Premestruale e soprattutto alla fisiopatologia e all’ampia varietà di rimedi proposti per questa entità nosologica. […]

Aspetti endocrini, diagnostici e terapeutici delle menometrorragie in età perimenopausale

La perimenopausa è una fase di transizione che può precedere la menopausa da pochi mesi ma anche di alcuni anni; può essere rel a- tivamente sintomatica ma il più de lle volte pr e- senta periodi di sintomatologia climaterica franca, anche molto intensa che perdurano qualche settimana e/o mese per poi scompar i- re lentamente […]