Progestinici e fibromatosi uterina

Il mioma uterino è la neoplasia uterina benigna più frequente; si sviluppa dalle cellule muscolari lisce che compongono il miometrio [1]. Lo si riscontra come reperto clinico, spesso occasionale, nel 30% delle donne al di sopra dei 35 anni d’età. Il fibroma uterino è solitamente asintomatico, ma nel 30% dei casi può essere causa di sintomi vari, come dismenorrea, menorragia, senso di peso a livello pelvico, infertilità, abortività ricorrente e, quando raggiunge dimensioni elevate, può indurre la comparsa di sintomi da compressione degli organi circostanti, specialmente della vescica [2]. …