Metabolismo osseo nelle amenorree ipotalamiche da basso peso: il ruolo del trattamento con estroprogestinici

L’amenorrea ipotalamica (HA) è un’amenorrea secondaria senza apparenti fattori causali di tipo endocrino, sistemico-strutturali (neoplasie o traumi al SNC) o metabolici. E’ una forma di amenorrea puramente funzionale in cui la mancanza della mestruazione è dovuta all’alterata secrezione del GnRH ipotalamico stress-indotta con conseguente disregolazione nella secrezione ipofisaria delle gonadotropine che risulta in un’alterata funzione ovarica e blocco dell’ovulazione. E’ un disordine che non è limitato ad un solo specifico periodo della vita riproduttiva della donna, ma può presentarsi con simili manifestazioni cliniche del periodo puberale, come pubertà ritardata, fino all’età adulta come amenorrea secondaria o semplice anovulazione..