HRT e peso corporeo

Le variazioni ormonali che si verificano nel passaggio dal periodo fertile a quello peri e postmenopausale 1, 2, si associano a variazioni del peso corporeo, della composizione corporea e della distribuzione del tessuto adiposo, a loro volta correlate ad un incremento della morbilità e della mortalità per patologie quali il diabete, l’ipertensione, le malattie cardiovascolari, l’osteoporosi e le patologie tumorali. In particolare l’ipoestrogenismo postmenopausale determina una serie di alterazioni metaboliche che si associano ad un incremento del rischio di patologia cardiovascolare che, in età perimenopausale, cresce fino ad equipararsi a quello dell’uomo e addirittura a superarlo nelle età più avanzate.[…]