Si sono appena spente le luci

Si sono appena spente le luci del 13th World Congress on Human Reproduction tenutosi a Venezia. Certamente un grande evento con grandi personaggi della ginecologia e della riproduzione umana provenienti da tutto il mondo. Una grande occasione di incontro e di dibattito, con tematiche sempre nuove come anche sempre da aggiornare.
E’ stato un vero piacere notare che nonostante le belle giornate di sole Veneziano, le sale sono state sempre gremite.
La ISGE ha partecipato organizzando alcuni simposi e sessioni plenarie, tutte di grande riscontro e che presto saranno disponibili sulle pagine del sito on-line del 13th World Congress on Human Reproduction. La ISGE è già per altro è già operativa per la programmazione del prossimo mondiale (14th World Congress of Gynecological Endocrinology) che si terrà a Firenze dal 4 al 7 Marzo 2010. Anche in questo prossimo mondiale saranno organizzati corsi con accreditamento ECM e maggiori dettagli li troverete nei prossimi aggiornamenti sul sito del Congresso.
E veniamo a questo Bollettino.
Per l’occasione vi proponiamo due mini review di cui la prima tocca il tema della infertilità. Di fatto lo studio del mondo ormonale che regola la funzione ciclica dell’ovaio è fondamentale ma lo è anche la qualità delle strutture che fisicamente sono coinvolte nella riproduzione quali l’utero, la sua cavità, le tube e tutte le anomalie che possono causare un ostacolo alla progressione dell’uovo fecondato o un ostacolo all’incontro spermatozoo-uovo. Ecco quindi un capitolo essenziale, pratico per il ginecologo quale quello del ruolo della isteroscopia diagnostica ed operativa.
La seconda mini review ci presenta invece un aspetto della menopausa importante e cioè quello relativo al ruolo dello stress ossidativo e dei cambiamenti che con la menopausa prendono luogo assieme all’ipoestrogenismo nel sistema immunitario, favorendo o predisponendo alla fisiopatologia di questo particolare periodo della vita della donna. Il ruolo quindi dei meccanismi della infiammazione sembra avere un peso non indifferente nella genesi di molte problematiche menopausali ed è bene saperlo per meglio interpretare le risoluzioni da adottare.

Come sempre gli argomenti sono scaricabili dal sito come file pdf, stampabili o archiviabili sul vostro PC.
Buona lettura quindi !

Prof. Alessandro D. Genazzani